organizzazione

TLB events & Master San Vigilio

Tlb events nasce tra Milano e Barcellona nel 2011 attraverso la collaborazione di 6 professionisti (Andrea Nasi, Guido Granello, Jolanda Marrone, Paola Ranghino, Sergio Carelli e Simone Branchini) con esperienze eterogenee nei campi di: architettura, design, allestimenti, ecologia, scenografia, fotografia, arte, musica, audiovisuali e organizzazione di eventi.

Jolanda Marrone

Jolanda Marrone

Nasce a Milano il 28 novembre 1979.

Si laurea nell’aprile del 2006 in Architettura al Politecnico di Milano con tesi in riqualificazione urbanistica del centro storico.

Collabora con diversi studi di architettura e ingegneria a Milano e a Barcellona, per i quali si occupa di progetti di architettura, urbanistica e interni, approfondendo tematiche di sostenibilità ambientale.

Alla costante ricerca della completezza creativa attraverso la commistione delle arti, si occupa di diversi progetti autonomi di architettura, interni, scenografia, allestimento, musica e organizzazione di eventi.

Possiede buone capacità relazionali e comunicative maturate all’interno di varie esperienze trasversali alla carriera di architetto e grazie ad una propensione personale.

Nel 2011 crea il gruppo Gajf con il quale organizza la mostra “Fuori Saloon” al fine di promuovere designer e artisti emergenti nazionali ed internazionali all’interno del circuito del Fuori Salone 2011.

Attualmente collabora con vari studi professionali e si dedica a progetti autonomi tra Milano e Barcellona.

Architetto / Organizzatrice di Eventi

Simone Branchini

Simone Branchini

Nasce a Ferrara nel 1977 dove si laurea in Architettura agli inizi del nuovo millennio. Nel 2006 si trasferisce in Spagna dove decide di stabilire il proprio feudo.

Il suo percorso professionale, nonché quello personale, sono segnati da curiosità, rigore e schizofrenia creativa. Il suo campo d’azione e la modalità operativa sono di totale interdisciplinarità. Collabora con troppi soggetti pubblici e privati avidi delle sue abilità.

Nel 2008 crea la piattaforma creativa SBDB creations.

Attualmente è direttore tecnologico di GDE arquitectos, collabora con il design thinking network platform BLUE BARCELONA, è fotografo della compagnia la ira teatro, è membro del collettivo artistico Togs Art Barcelona dalla sua creazione.

Architetto / V+P artist / I warrior

Paola Ranghino

Paola Ranghino

Nasce a Vercelli il 22 febbraio 1972.

Si laurea in  Architettura al Politecnico di Torino con una tesi improntata al restauro ed al recupero funzionale di un Palazzo del 1500 nel centro storico di Vercelli attraverso l’inserimento di una biblioteca d’arte.

Subito dopo la laurea, l’arte e la pittura, a cui rimane sempre legata, la vedono impegnata nel recupero pittorico di una villa liberty in cui vive in prima persona l’emozione della creatività attraverso il colore. Le collaborazioni successive con diversi studi di architettura ed ingegneria a Vercelli e a Milano le creano invece un percorso di esperienze progettuali in vari settori ,dalla progettazione edilizia al paesaggio, allo studio degli interni e spazi espositivi.

La sua attenzione è sempre più incentrata a creare ambienti in cui legare funzionalità e bellezza attraverso arredi, decori e forme. Sviluppa diversi progetti autonomi di architettura, di interni e di allestimento di negozi.

Ha una forte predisposizione ed interesse a lavorare in team e nel febbraio 2012 si lega al gruppo Gajf con cui organizza la mostra al fine di promuovere designer e artisti emergenti, nazionali ed internazionali, all’interno del circuito del Fuori Salone 2012.

Attualmente si vede impegnata in diversi progetti di architettura di interni e di realizzazioni pittoriche con vari professionisti.

Architetto / Pittrice

Andrea Nasi

Andrea Nasi

Andrea è nato nel lontano 1979.

Ha iniziato nel 2003, contemporaneamente alla sua esperienza universitaria alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, la sua attività professionale lavorando in numerosi studi di architettura nella fase di presentazione dei progetti realizzando rendering 3D e animazioni in CG.

Parallelamente crea numerosi progetti musicali in veste di cantante/chitarrista.

Fa parte dell’Associazione che gestisce il LATO B (MI).

Inventa insieme a Delia De Fazio il NO-LABEL SOUND, festival di musica indipendente a MIlano.

Realizza quadri su commissione e falsi d’autore con lo pseudonimo di A-Redstar.

Ha collaborato alle prime due edizioni del MI-JAPAN (2010-2011), prima fiera italiana dedicata al Giappone a Milano.

Dal 2010 collabora con DDN TV, web tv dedicata al mondo del design e fa parte della direzione del MIFF AWARDS, Film Festival Internazionale di Milano.

Insieme al fotografo Alessandro Cavallo fonda nel 2011 l’OMG! Art Collective, collettivo che si occupa di musica,foto, video, architettura e design.

VideoMaker / CG Artist / Musicista

Sergio Carelli

Sergio Carellli

Sono cresciuto in campagna nella Pianura Padana del Nord Italia.

Disegno e produco una serie mobili e strutture fatti a mano, in legno, ferro e materiali di riciclo.Oggetti che convivono in armonia con lo spazio nel quale sono stati concepiti

e costruiti in empatia con i nostri bisogni e sentimenti.

Sono sempre stato ispirato e attratto dalla natura che mi circondava, imparando

a rispettarla e ad amarla sin da quando ero bambino, le sue forme e colori erano una costante ispirazione per il mio lavoro futuro.

Solo negli anni le mie esperienze in vari lavori con una dura formazione nell’artigianato ha influenzato e raffinato il mio gusto estetico per design.

Più tardi ho ampliato le mie conoscenze nel campo dell’ingegneria tecnica, mettendo a fuoco il mio interesse per una ampia gamma di materiali e forme, sviluppando una passione per artisti quali Gaudì, il cui esempio è stato una forza trainante per l’accumulo graduale di un mio stile.

A partire da pezzi di mobili e strutture per l’interior design, alla fine ho realizzato il mio

sogno di diventare un designer e produttore di mini mobili per i bambini.

Mantenendo un occhio sulla sicurezza, ho trovato la mia  forma non convenzionale, senza angoli o spigoli,

Mobili in un mondo nel quale adulti e bambini possono sedersi e giocare insieme.

Designer / Artigiano

Guido Granello

Guido Granello

si laurea nel 2010 in Architettura del Paesaggio al Politecnico di Milano con una tesi dal titolo:Parco delle Cave Brescia, dalla protesta alla proposta.

Attraverso esperienze in Italia e all’estero (Belgio, Spagna, Romania) si forma nel recupero di porzioni del paesaggio con una particolare attenzione alle aree degradate da valorizzare.

Ad oggi collabora con Gaia Chaillet Giusti del Giardino, lavorando sul verde privato che richiede un’attenzione particolare ai tempi naturali e di crescita degli esseri viventi, nonché un uso consapevole delle proporzioni e dei materiali.

Nel suo tirocinio presso Mobility in Chain ha collaborato con grandi studi tra i quali Foster&Partner e KPF affrontando la circolazione all’interno di grandi complessi edilizi, Masterplan,  progetti di moblità lenta e trasporto pubblico.

Il tema della mobilità dolce è un elemento caratterizzante la sua idea di esperienza e fruizione del paesaggio. Il progetto diventa il metodo di educare i cittadini all’uso consapevole della risorsa Territorio in tutti i suoi aspetti costitutivi

Architetto / Paesaggista


Comments are closed.

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar